Come capire se una relazione funziona

amore perduto

C'è il modo per capire se una relazione funziona?

Ci sono delle domande che puoi porti, e se risponderai sinceramente potrai avere un’immagine piuttosto chiara della tua storia e determinare se avrà successo o meno. 

Abbiamo già parlato in alcuni articoli di come scovare il vero amore, scoprilo qui 

Partiamo dal livello fisico, il più semplice, per arrivare a quello spirituale.

Le 6 domande da porsi

1. C’è intesa fisica?

Se non c’è intesa fisica, non può essere considerata una relazione di coppia, ma più  un’amicizia o altro, soprattutto
nell’ottica di fare una famiglia. Questo è il primi punto per capire se una relazione funziona

2. Ti comprendi emotivamente con la/il tua/o partner?

Partiamo dal presupposto che bisognerebbe essere in grado quantomeno di capire se stessi e le proprie emozioni, e se non siamo in grado di farlo, sarebbe meglio intraprendere un percorso per imparare, e poi imparare a capire l’altro. E’ un compito di entrambi e non unidirezionale, per avere una relazione bilanciata. É importante trovare una persona che abbia competenze emotive per  capire se stessa e gli altri.

 

3. Hai le stesse credenze a livello mentale della/del tua/o partner?

Una credenza importante è quella di poter cambiare e migliorare all’interno della  coppia: se si parte con il
famoso “sono fatta/o così” non si andrà lontano. La  coppia può e deve essere un posto per aiutarsi a crescere a vicenda e guarire i propri lati nevrotici. L’unica costante nella vita è il cambiamento, e se non siamo disposti a cambiare, dopo un po’ la coppia si potrà rompere o si creerà una frustrazione tale da trasformare la relazione in un luogo di sopravvivenza anziché di felicità.

Di questo abbiamo parlato approfonditamente in questo articolo 

4. Hai le stesse inclinazioni a livello di anima della/del tua/o partner?

Ovvero l’inclinazione profonda a livello della vita. Per capire se una relazione funziona, prima di entrare nella stessa, una persona deve sentirsi realizzata ed aver guarito o perlomeno affrontato le sue ferite. Prima di iniziare a camminare con un’altra persona, si deve essere in grado di camminare con le proprie gambe ed essere in grado di prendersi le proprie responsabilità e non aspettarsi che sia l’altro/a a guarirci. L’idea che una persona a pezzi rinasca in una relazione, va bene per un bel film romantico, ma nella realtà crea solo famiglie
devastate. Due metà non fanno un intero.

Capire se una relazione funziona

5. Siete allineati a livello spirituale?

Se uno è ateo e l’altro cerca la connessione con i piani transpersonali, questo  potrebbe portare degli squilibri importanti all’interno della coppia. Le persone spirituali tendono ad affrontare meglio i problemi, mentre spesso le persone materiali tendono ad inacidirsi e a non saper superare cosi bene gli ostacoli.

6. State andando nella stessa direzione?

Volete entrambi una famiglia, quando? Oppure uno dei due preferisce la libertà e l’altro vuole figli? Sono concetti importanti da valutare, si può scendere a compromessi e negoziazioni, ma non sempre queste vanno a buon fine.

Conclusioni

Ora hai delle domande base, ma per capire se una relazione funziona ti consiglio di partire dalla dimensione spirituale per poi arrivare a quella fisica, altrimenti ti potrai trovare disorientata/o nel rapporto a livello fisico, rapita/o dall’infatuazione, senza aver
considerato le altre dimensioni, che sono più importanti per una relazione serena e duratura. 

In una nuova relazione, parti mantenendo un po’ di distanza all’inizio e osserva bene tutti gli altri piani per capire se può essere una relazione di successo.

Ti sei riconosciuta/o nelle parole che hai letto e vuoi saperne di più?

Abbiamo creato un videocorso per tutte le persone come te che hanno scelto di prendere la propria vita in mano per darle una svolta e per ricominciare a vivere al pieno delle proprie potenzialità.

Scopri il nostro videocorso RICOMINCIARE DA UN AMORE CHE FINISCE

Scoprirai come riconoscere il vero amore e come liberarti dal peso di storie finite male.

“Nel momento in cui hai nel tuo cuore questa cosa straordinaria chiamata amore e ne senti la sua profondità, la sua delizia, la sua estasi, scoprirai che per te il mondo si è trasformato”

Jiddu Krishnamurti

Segui il nostro podcast

Seguici sui nostri canali informativi

Se ti è piaciuto il contenuto condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.