Perché vivi una relazione infelice?

relazione infelice

La relazione infelice e i suoi scenari

I motivi per cui potresti trovarti in una relazione infelice sono molteplici e vanno dal senso di colpa, alle programmazioni subite da piccoli, a false convinzioni che non ci sia via d’uscita.

Negli scorsi articoli abbiamo parlato di molti argomenti affini, che potrai approfondire con calma:

Continueremo a pubblicare tanti altri articoli che riguardano le relazioni anche nei prossimi mesi. 

Nella frenetica vita di tutti i giorni, presi da lavoro e mille impegni, può essere che tu sia semplicemente distratto/a e ignori il malessere. 
Oppure te la racconti minimizzando o cercando di razionalizzare la situazione con frasi tipo “ma non sto poi così male”, “è solo un momento, passerà”.

Questo non è altro che un meccanismo di difesa per anestetizzarti davanti al dolore, ma tieni presente che nulla mai cambierà se vai avanti cosi e non affronti l’anestesia. Questo tipo di comportamento lo hai probabilmente imparato da bambino/a magari a causa di un genitore aggressivo o perché hai imparato ad essere un figlio/a perfetto per essere sempre all’altezza delle aspettative degli altri, facendoti crescere cosi come un perfetto robottino, perdendo la sensibilità.

I sensi di colpa

Altre possibili ipotesi riguardano i sensi di colpa: non vuoi ferire la persona che ti sta accanto, oppure non pensi di meritarti l’amore degli altri o ancora hai fatto errori in passato e pensi di meritarti la situazione infelice in cui sei finito/a. 

Quante volte hai sentito di genitori che non si separano “per l’amore dei figli”, pensando di fare un atto d’amore? In realtà, per un figlio, sentire in continuazione i genitori litigare e vedere mamma e papà condividere la loro infelicità, è una vera e propria lacerazione interna.

Il nostro videocontributo

Forse ti sei ritrovato/a in qualcuno di questi possibili contesti, che rappresentano tutti una forma di amore malato, ma ricorda che, a meno che non ci siano motivi effettivamente validi per cui non puoi uscire da una relazione infelice, stai sprecando la tua vita.

Il mio suggerimento

Chiediti che sensazione vorrai provare quando sarai vecchio/a e ti guarderai indietro: vorrai provare tristezza per il tempo sprecato o vorrai essere soddisfatto/a di esserti goduto/a la vita?
Prima di essere conscio se stai in una relazione infelice, ricorda che la relazione più importante è quella con te stesso/a ed è quella che devi coltivare. Abbraccia gli eventuali periodi di solitudine e impara ad amarti perché solo quando stai bene con te stesso/a starai bene anche con gli altri e solo allora potrai trovare la persona giusta. Non è sempre facile stare da soli, ma ne vale la pena.

Ti sei riconosciuta/o nelle parole che hai letto e vuoi saperne di più?

Abbiamo creato un videocorso per tutte le persone come te che hanno scelto di prendere la propria vita in mano per dare una svolta alla propria relazione infelice e per ricominciare a vivere al pieno delle proprie potenzialità.

Scopri il nostro videocorso RICOMINCIARE DA UN AMORE CHE FINISCE. Ti insegneremo ad elaborare la tua delusione personale trasformandola in un’opportunità per il tuo futuro non solo in ambito sentimentale ma anche in ambito relazionale e lavorativo. 

Scoprirai come riconoscere il vero amore e come liberarti dal peso di storie finite male.

“Nel momento in cui hai nel tuo cuore questa cosa straordinaria chiamata amore e ne senti la sua profondità, la sua delizia, la sua estasi, scoprirai che per te il mondo si è trasformato”

Jiddu Krishnamurti

Segui il nostro podcast

Seguici sui nostri canali informativi

Se ti è piaciuto il contenuto condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.